Apri il tuo Incubatore, Acceleratore o Parco scientifico tecnologico a San Marino

San Marino Innovation rilascia la certificazione alle società che intendano offrire spazi di co-working e servizi in genere per sostenere la nascita e lo sviluppo di Imprese ad Alto contenuto Tecnologico attraverso la creazione di Incubatori, Acceleratori e Parchi scientifici e tecnologici.

 

L’incubatore rappresenta una concreta iniziativa di supporto alla nascita, avvio e sviluppo competitivo di nuove imprese nel territorio. Un “ambiente protetto” dove l’imprenditore, grazie all’insieme dei servizi offerti può:

– accelerare la sua crescita manageriale;

– concentrarsi esclusivamente sul focus dell’azienda;

 entrare in relazione fin da subito con imprese utili al proprio sviluppo;

– avere un significativo abbattimento dei costi di avvio.

L’acceleratore è un programma volto ad accelerare lo sviluppo di startup e di imprese. È uno spazio fisico nel quale si offre supporto imprenditoriale attraverso l’erogazione di servizi, l’organizzazione di attività di networking, la possibilità di ottenere consulenze sul modello di business, la fornitura di spazi fisici nei quali lavorare.

La differenza tra incubatore e acceleratore è che il primo fornisce essenzialmente uno spazio fisico in cui lavorare, l’accesso a un limitato numero di servizi, come sale conferenze e connessione internet, e opportunità di networking.

L’acceleratore invece offre, gratuitamente o a pagamento, servizi professionali di consulenza strategica che vanno dalla definizione del business alla costituzione del team, dalla racconta fondi alla gestione di eventuali pivot fino al lancio del prodotto sul mercato.

I Parchi scientifici operano come abilitatori di attività di trasferimento tecnologico per le imprese, le Pmi e le start up a profilo altamente innovativo. Le aiutano a nascere e a crescere, lavorano per avviare percorsi di sviluppo e di accelerazione e cercano di dare loro un posizionamento sul mercato. I Parchi offrono spazi adeguati per laboratori, uffici e impianti pilota. Inoltre, mettono a disposizione piattaforme di servizio innovative e di elevata qualità. Sono così in grado di aiutare i soggetti imprenditoriali nelle problematiche legate all’operatività quotidiana e alla gestione dell’innovazione, internazionalizzazione e crescita.

Si tratta di ecosistemi a metà strada tra ricerca scientifica ed esigenze del mercato: contribuiscono all’accelerazione dei processi di trasferimento tecnologico sul mercato, ottimizzando tempi e risorse, presidiando la trasformazione del risultato della ricerca nel prodotto finale o processo industriale e favorendo la crescita economica, il benessere dei territori e l’attrattività anche per imprese straniere.

I parchi scientifici e tecnologici non ospitano solo imprese innovative, ma anche altri soggetti che possono contribuire agli stessi obiettivi: incubatori, acceleratori, cluster, centri di competenza tecnologica, laboratori di ricerca, università.

I requisiti richiesti:

  • Essere una società di diritto sammarinese.
  • Essere titolari di una licenza industriale o di servizi attiva.
  • Possedere dei requisiti specifici relativi ai locali, al personale, alle attrezzature.
  • Dimostrare comprovata esperienza nelle attività di sostegno all’avvio e allo sviluppo di imprese innovative.

Come ottenere la Certificazione di Incubatore, Acceleratore e Parco scientifico e tecnologico.

Per ottenere la certificazione si deve di far pervenire a “San Marino Innovation” l’apposita istanza (modulo online) redatta e finalizzata, ovvero completa in ogni sua parte.

In alternativa, su espressa autorizzazione dell’Istituto, può essere prodotta una certificazione sostitutiva rilasciata da società di revisione di comprovata fama e riconosciute a livello internazionale.

Al fine di accedere al processo valutativo dell’istanza è dovuta a “San Marino Innovation” la corresponsione di una tariffa di €3.000,00, che, in caso di esito positivo, verrà detratta dalla tariffa annua del primo rilascio della certificazione. In caso di mancato pagamento non si procederà alla valutazione.

Gli elementi di maggiore rilevanza per la valutazione:

  • Caratteristiche imprenditoriali e competenze del team.
  • Caratteristiche tecniche della struttura, dei locali, del personale e dell’attrezzatura.
  • Documentazione tecnica che avvalori la fattibilità e la sostenibilità del progetto.
  • Fonti e natura dei finanziamenti.

“San Marino Innovation” comunica l’esito della valutazione entro 30 giorni correnti dalla data di presentazione dell’istanza tramite e-mail. In caso di esito negativo, è possibile presentare nuovamente l’istanza. La certificazione verrà rilasciata entro 15 giorni correnti dalla comunicazione dell’esito.

Iscrizioni al Registro Incubatori, Acceleratori e Parchi scientifici e tecnologici

Entro 5 giorni correnti dal giorno del rilascio della certificazione, “San Marino Innovation” iscrive la società nel “Registro degli Incubatori, Acceleratori, Parchi scientifici e tecnologici” nel quale sono iscritte le società in possesso della certificazione.

La certificazione ha validità di dodici mesi. Nei 90 giorni precedenti alla scadenza devono essere attivate le procedure di rinnovo.

San Marino Innovation verifica, con controlli periodici, che venga rispettato quanto esposto nel progetto imprenditoriale presentato. In caso le verifiche e gli accertamenti abbiano avuto esito negativo, l’Istituto comunica la revoca della certificazione all’Ufficio Attività Economiche.

Per il regolamento completo e le tariffe consulta i provvedimenti allegati.